Ogni organizzazione che abbia l’interesse per la realizzazione di un progetto di migrazione in Cloud del proprio Data Center trova in MVS Cloud la soluzione perfetta.
Per raggiungere questo risultato e contestualmente ridurre i rischi legati a questa sfida, è fondamentale procedere in modo iterativo ed incrementale partendo dagli applicativi che traggono un beneficio significativo dall’adozione del paradigma cloud, che al contempo rappresentano un rischio ridotto per la continua erogazione dei servizi supportati e che risultano relativamente semplici da migrare.
Questo approccio permette al team di lavoro di scoprire ed affrontare le problematiche che emergono strada facendo, senza particolari pressioni legate alla criticità dell’applicativo. La conoscenza che si sviluppa nel superare queste sfide è poi di supporto quando si devono affrontare applicativi a rischio maggiore: la conoscenza acquisita con le migrazioni precedenti infatti riduce il rischio delle migrazioni successive.
Le migrazioni iniziali devono anche contribuire a creare l’evidenza del valore del cloud e la fiducia necessaria a procedere con le successive migrazioni includendo i cambiamenti che possono essere richiesti a livello di processi, attività o responsabilità.
Riassumendo la strategia di migrazione da adottare nella roadmap permetta di definire in modo chiaro gli obiettivi di ogni fase.
MVS Cloud analizza lo scenario AS IS per poi procedere a sviluppare lo scenario TO BE.

La migrazione del sistema passa attraverso l’attuazione di tre fasi

Inserite i vostri dati e verrete ricontattati

    Nome *
    Cognome *
    Email*
    Numero telefono

    Oggetto

    Come possiamo aiutarti?